Sfoglia l’ultimo numero

sfoglia l'ultimo numero online della rivista Mete d'Italia o del mondo cliccando qui

Sfoglia l'ultimo numero online!

Gli arretrati

sfoglia o richiedi gli arretrati di Mete Magazine

Sfoglia o richiedi gli arretrati

Archivi

Arula locrese

Arula locreseMuseo Archeologico Nazionale di Locri (Reggio Calabria)

Il Museo Archeologico Nazionale di Locri, in occasione della domenica ad ingresso gratuito dedicata alle Olimpiadi, voluta dal ministro Dario Franceschini, ha registrato la presenza di oltre 1.600 visitatori.

Il museo, punto di forza del Polo Museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Angela Tecce, è “simbolicamente” presente alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Infatti, come precisa il direttore del museo locrese Rossella Agostino, tra le foto dei reperti dei Musei italiani selezionate dal MiBACT è stata inserita l’arula locrese in terracotta con la rappresentazione della Nike alata che tiene in mano la benda destinata all’atleta vincitore della gara.
Unitamente al flusso di turisti italiani e stranieri che solitamente il Museo registra nel periodo estivo, quest’anno è stato evidenziato un notevole incremento rispetto a quello della medesima settimana dello scorso anno, circa 2500 visitatori; incremento cui ha contribuito la presenza del gruppo del Cavaliere di Marafioti che ha coinvolto anche molti turisti locali, guidati dalla voglia di riappropriarsi degli spazi della cultura, dell’arte, della bellezza del proprio territorio. Leggi il resto di questo articolo »

Print Friendly

Polo museale della Calabria

La Cattolica - Stilo  ingressoApertura luoghi della cultura statali 

Festività di Ferragosto – Lunedì 15 agosto 2016

Il Polo Museale della Calabria, in occasione della festività di Ferragosto, comunica i seguenti orari di apertura dei luoghi della cultura statali di propria competenza che saranno osservati lunedì 15 agosto 2016.

Chiesa di San Francesco d’Assisi – Gerace (Reggio Calabria)

Orari di apertura al pubblico: apertura a richiesta (servizio svolto da volontariato e collegato all’attività della Cattedrale di Gerace)

Galleria Nazionale di Cosenza

Orari di apertura al pubblico: ore 10.00 -18.00

La Cattolica – Stilo (Reggio Calabria)

Orari di apertura al pubblico: ore 8.00 – 20.00

Le Castella – Isola Capo Rizzuto (Crotone)

Orari di apertura al pubblico: 8.00 – 20.00 (servizio svolto per committenza del Comune di Isola di Capo Rizzuto) Leggi il resto di questo articolo »

Print Friendly

Notte di fiaba a Riva del Garda

Foto 2 NotteDiFiaba_2014_Pic_EleonoraRaggi_WSC_5617-2festa grande insieme a Aladino

• FANTASIA E DIVERTIMENTO: UNA TRADIZIONE DI VECCHIA DATA

• VIAGGIO NELLA FIABA – LA VERA STORIA DI UNA LAMPADA E DEL SUO ALADINO 

• LE ATTIVITÀ: UNA SCELTA INFINITA DI APPUNTAMENTI

• MUSICA, DANZA, BALLO, SHOPPING: INTRATTENIMENTO A 360 GRADI

• MANGIARE E BERE: LE ECCELLENZE DEL GARDA TRENTINO, LO STREET FOOD,

LA RISTORAZIONE MAROCCHINA

• TUTTO DA GUSTARE IL MERLOT SPECIAL EDITION “NOTTE DI FIABA”

• AL MAG IN MOSTRA LE OPERE DELL’ILLUSTRATION CONTEST

• UNA SERATA DI MAGIA PURA: I FUOCHI D’ARTIFICIO SUL LAGO

• IL PACCHETTO SOGGIORNO: VIVERE LA FESTA IN TOTALE RELAX

• APPUNTAMENTI E ORARI: IL PROGRAMMA COMPLETO Leggi il resto di questo articolo »

Print Friendly

Aida e Turandot all’Arena di Verona

Aida_030716_FotoEnnevi_0159LE FASTOSE ESIBIZIONI DELLA FIABA IN MUSICA

Gian Luigi Zucchini  –   Aida e Turandot chiudono, insieme a Traviata (di cui già scrivemmo il 10 luglio su questa rivista on line: www.metemag.com)) Carmen e Trovatore, la stagione operistica di questa estate 2016, che abbina insieme capolavori dei due maggiori musicisti italiani: Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini. I quali hanno affrontato una sfida non facile, cimentandosi in due soggetti entrambi fantasiosi: il primo, con Aida, ha rivestito di musica fastosa e affascinante insieme una bella storia d’amore e morte, su una trama che ha l’apparenza di una leggendo ma in realtà è un bell’esempio di opera che si riferisce ad un Egitto immaginario, una specie appunto di fiaba di ambientazione storica, senza però essere tale. Ci sono le piramidi, le danze arcaiche, i cieli azzurri, le palme e le divinità zoomorfe, che formano la cornice: la sostanza però è l’amore contrastato tra due giovani, che si conclude tragicamente al canto di cantilenanti preghiere. Leggi il resto di questo articolo »

Print Friendly

Borgo Egnazia: in Puglia, come da nessun’altra parte al mondo

LOW Borgo Egnazia P#1FFB7CCA Savelletri di Fasano, là dove la Valle d’Itria inizia a scendere dolcemente verso l’Adriatico, si trova Borgo Egnazia: un meraviglioso luogo di vacanza, “liberamente ispirato” nelle forme, nei materiali e nei colori a un tipico paese pugliese. Qui unicità e autenticità si fondono per creare qualcosa di inedito e speciale, introvabile altrove: un “Nowhere Else Place”, nel claim con cui Borgo Egnazia si presenta anche all’estero, che riesce a combinare le più genuine tradizioni locali a servizi di altissimo livello, un vero e proprio mondo che racchiude le colazioni casalinghe preparate con amore dalle massaie, una SPA rivoluzionaria, due bellissime spiagge private (la rocciosa Cala Masciola e la sabbiosa La Fonte) e lo scenografico San Domenico Golf Club, dove si gioca tra ulivi millenari, con lo sguardo che spazia fino al mare. E poi ancora l’assistenza su misura, amichevole e premurosa, di un team di persone sempre a disposizione degli ospiti (i local adviser), le proposte gourmet dello chef Domenico Schingaro, ma anche – molto semplicemente – l’incomparabile bellezza della campagna brindisina. Leggi il resto di questo articolo »

Print Friendly

Guida alle immersioni nel Mar Rosso Egiziano

Subacquea donna e barriera corallina2Il Mar Rosso è una delle mete più rinomate al mondo per l’attività subacquea ed ha fama di essere una delle sette meraviglie del mondo sottomarino.

Uno dei primi sub ad immergersi nel Mar Rosso egiziano è stato, nel 1951, Jacques Costeau, le cui avventure sono raccontate nel suo libro Il mondo del silenzio. Costeau è stato un esploratore, fotografo, regista e ricercatore che ha studiato il mare e la vita marina. Le isole Brothers, presso cui Costeau si immergeva, sono celebri per il raro corallo nero, ben due relitti e i frequenti avvistamenti di squali martello. Oggi sono centinaia i siti di immersione nel Mar Rosso egiziano e i turisti arrivano qui da tutto il mondo per visitarli. Leggi il resto di questo articolo »

Print Friendly

Agosto a Napoli, notti magiche al Grand Hotel Parker’s

GHPN luna (2)Telescopi puntati al cielo sulla Terrazza Le Muse

Due telescopi hi-tech puntati al cielo e una terrazza liberty che domina il golfo: è l’estate al Grand Hotel Parker’s, esclusivo Cinque Stelle L di Napoli, icona di accoglienza dal 1870. Durante tutto il periodo delle Perseidi, note come Lacrime di San Lorenzo, l’albergo invita gli ospiti a vivere la Terrazza Le Muse sul roof top, tra stelle cadenti e after dinner. La formula è drink con telescopi per guardare il cielo estivo e godersi la vista del golfo partenopeo di notte. Per tutto il mese di agosto inoltre il ristorante George sarà aperto sia a pranzo che a cena con una nuova carta estiva ricca di piatti freschi dove trionfano i sapori e i prodotti tipici campani. Tra le novità l’introduzione di un set di insalate a base di pesce fresco, la mozzarella della piana di Paestum con crudo di gamberi e olive disidratate, il risotto con gemme di zucca e scampi e come dessert il gelato di mozzarella in cialda di pomodoro o il più classico babà. Leggi il resto di questo articolo »

Print Friendly

Liberty in Italia. Artisti alla ricerca del moderno

lancio-comunicato300 opere, in gran parte inedite, in mostra a Palazzo Magnani per una NUOVA LETTURA DEL GRANDE LIBERTY ITALIANO

Mostra a cura di Francesco Parisi e Anna Villari 

Palazzo Magnani popone dal 5 novembre 2016 al 14 febbraio 2017 una spettacolare, ampia indagine sul Liberty in Italia. Sette sezioni che vedono riunite quasi 300 opere: dipinti, sculture, grafica, progetti architettonici e decorativi, manifesti, ceramiche, selezionatissimi prestiti provenienti dai più importanti Musei italiani e da straordinarie Collezioni private. Molti di questi prestiti sono frutto dei più recenti studi e escono dalle collezioni mostrandosi al grande pubblico per la prima volta.

Ogni sezione della mostra – dedicata al dialogo tra le diverse arti – mette in luce l’alternanza tra le due “anime” del Liberty italiano: quella propriamente floreale e quella “modernista”, più inquieta e vicina a influenze europee, e che porterà da lì a poco alle ricerche delle avanguardie e allo sviluppo in chiave più stilizzata ed essenziale del linguaggio decorativo.  Leggi il resto di questo articolo »

Print Friendly

Eden Village Premium Sikania Resort & Spa, Marina di Butera – Sicilia

Sikania Resort Spa (3)speciale agosto 

“Vorrei un luogo dove vivere comodamente il mare, la natura e la buona tavola. Vorrei praticare sport ad un passo dai punti di interesse culturali ed enogastronomici del luogo. Vorrei comfort, praticità e professionalità, con tutti i servizi di cui ho bisogno”

SIKANIA, L’OASI NATURALE
Colline che scendono verso il mare, strade che attraversano boschi di pini ed eucalipti, distese di campi e pascoli a perdita d’occhio, fanno da sfondo all’arenile di Tenutella, dove dune di fine sabbia dorata e la macchia mediterranea incorniciano la vasta spiaggia solitaria e le acque limpidissime, in un’area naturale protetta (e di interesse comunitario).

Qui sorge il Sikania Resort & Spa: una magnifica struttura in puro stile siciliano, gli edifici nei toni dell’ocra e della terra che contrastano con le infinite gradazioni di turchese del mare; le camere luminose, accoglienti ed elegantemente arredate; una hall animata da boutique e servizi, il profumo dell’ottima cucina del Ristorante, l’aria gioiosa delle serate a tema sapientemente organizzate e le ampie aree giochi per bambini. Leggi il resto di questo articolo »

Print Friendly

Tartuflanghe apre le porte al turismo gastronomico e agli appassionati di Langhe e tartufo.

cane da tartufoVisite guidate multilingue alla tartufaia, degustazioni private e ospitalità personalizzata, i preziosi servizi messi a disposizione dalla nota azienda piemontese 

Tartuflanghe, la nota azienda di Alba, apre le sue porte a tutti coloro che vorranno visitare e conoscere da vicino l’azienda e tutto il territorio di Langhe, Roero e Monferrato, dal 2014 Patrimonio Mondiale dell’Unesco.

Da oltre 30 anni, alleando alla più autentica tradizione piemontese procedimenti e tecnologie all’avanguardia, nascono nei laboratori dell’azienda una grande varietà di prodotti. Pioniera della ricerca sul più famoso Tuber, nel 2010 Tartuflanghe ha messo sul mercato il primo tartufo disidratato. Leggi il resto di questo articolo »

Print Friendly