Sposarsi a Spello

FOTO7

Giuseppina Massara –  Gli sposi più romantici, non rimarranno certo indifferenti all’idea di organizzare un magic day romantico e struggente nella “Splendidissima Colonia Julia” ai tempi dei romani e oggi uno dei Borghi più Belli d’Italia:  Spello.Ogni anno, in occasione della Processione del Corpus Domini, verso fine maggio, le strade del borgo medioevale di Spello in Umbria si trasformano in un meraviglioso, spettacolare, profumatissimo, immenso tappeto di fiori. Le vie del centro vengono decorate da quadri di arte sacraper lo più, composti con miriadi di petali di fiori. Quei variopinti “tappeti” ornamentali si diramano lungo tutte le vie e le piazzette, emanando il loro profumo e offrendo uno spettacolo unicoe gioioso di colori ai numerosissimi visitatori che vengono a visitare Spello per l’occasione. Le Infiorate di Spello sono un evento unico per il turismo religioso, e non solo,  trasformando lo splendido borgo di  Spello nella “capitale dei fiori”.

Queste stupende creazioni di decorazione floreale sono eseguite da veri artisti che le progettano e le preparano per mesi, usando soltanto elementi vegetali e fioreali. Un’idea meravigliosa è quella programmare il proprio magic day magari proprio una settimana prima del Corpus Domini. Infatti, tutti i balconi, gli orti e i vicoli della città sono già decorati con abbellimenti floreali e nelle piazze si possono trovare donne, vecchine e bambini che “capano” i fiori. Immaginate quindi che magica cornice per un wedding day davvero unico, e che foto incredibili, tra vicoli fioriti e scorci panoramici, andranno a formare un album che sarà da capolavoro!

L’usanza di addobbare con i fiori il percorso delle processioni religiose ha radici lontane nel tempo ma solo alcuni secoli fa si è trasformata in vero e proprio omaggio alla festa religiosa del Corpus Domini, il miracolo eucaristico. Negli anni le tecniche si sono raffinate: anticamente i fiori venivano distribuiti alla rinfusa sui selciati, poi si cominciò ad utilizzare soltanto le foglie sempreverdi e nacquero i primi bellissimi tappeti di ginestra e finocchio selvatico, impreziositi da fregi di fiordaliso, margherite, petali vellutati, rose. Dai tappeti di ricercata fattura alla riproduzione di scene del Vecchio e del Nuovo Testamento il passo fu breve. Ed ecco allora che il petalo umido di rugiada diventa pennellata per conferire sfumatura al volto del Cristo Caravaggesco.

Se i fiori sono la vostra passione, potrete farne il tema dominante del vostro magic day, a partire dall’abito da sposa; un matrimonio tutto incentrato sul tema floreale sarà incredibilmente romantico e lascerà un ricordo lieve e delicato a voi e ai vostri ospiti. A Spello, per l’occasione, ci sono deliziose taverne con menu floreali,potreste ordinare  una indimenticabile wedding cake alle nostre cake designer che partecipano al concorso e ai corsi di Flower Cake Design

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci:

www.mymagicday.it