Gli arretrati
sfoglia o richiedi gli arretrati di Mete Magazine
Archivi

Cantine & Eventi

Lo Street Food filo conduttore di Franciacortando 2014

Franciacorta 01_ph F.CattabianiA creare Cibo di Strada in omaggio alla Franciacorta saranno 7  chef stellati ospiti di 7 chef franciacortini 7 le location

14/15 giugno 2014 

7 sarà il numero magico e lo Street Food sarà il filo conduttore dell’edizione 2014 di Franciacortando, ormai tradizionale appuntamento primaverile organizzato dalla Strada del Franciacorta, che si svolgerà il 14 e 15 giugno prossimi.Uno Street Food d’autore, però, ideato ed elaborato da 7 noti chef stellati italiani, ospiti di altrettanti chef franciacortini. Da fuori arriveranno in Franciacorta Davide Scabin del Combal.zero di Rivoli, Emanuele Scarello di Agli Amici di Godia, Igles Corelli del Atman di Pescia, Christian e Manuel Costardi del Cinzia da Christian e Manuel di Vercelli, Giuseppe Iannotti di Kresios di Telese, Marco Stabile dell’Ora d’aria di Firenze e Aurora Mazzucchelli del Marconi di Sasso Marconi. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Alla ricerca del sapore perduto

 

Il cibo risveglia memorie consapevoli e sentimenti soffusi che risvegliano la voglia di infanzia, di tradizione, di casa … un po’ come la madeleine di Proust

Di Paola Cerana 

Nel mio frequente bazzARNALDO STORIES0036 copiaicare tra ricette, locali e fornelli in cui regnano i sapori più eccellenti e stravaganti, m’imbatto sempre più spesso ne

lla condivisa rivalutazione della cucina casalinga, profondamente apprezzata sia da chi la propone sia da chi la consuma.Noto, cioè, che di fronte allo stupore della multiforme filosofia gastronomica creativa, in cui gli chef in toque blanche appaiono come magnifici maghi di Oz a caccia di stelle, vince la disarmante e nostalgica semplicità della tradizione culinaria. E forse dietro le spiegazioni più diffuse e superficiali che giustificano questa tendenza – quelle cioè che s’appellano alla salute, al benessere, alla conoscenza del territorio e alla spesso millantata promozione di prodotti a ‘km 0’ capaci di trasformare il nudo desco in un rigoglioso orto – s’annidi una spiegazione molto più profonda, personale, intima direi.E’ solo una mia ipotesi che, tuttavia, interrogandomi mentre scrivo di questi argomenti, trovo tanto plausibile quanto piacevole.Non potrebbe essere, cioè, che questa rinata attrazione per i sapori, le fragranze e le ricette casalinghe, quelle ‘della nonna’, risponda a un’esigenza di tornare alle proprie radici interiori, ai propri archetipi … di tornare, insomma, davvero a casa. Metaforicamente, ovviamente: quella sensazione di ‘casa’ che alberga dentro ognuno di noi. Un’attrazione che risponda, cioè, al desiderio di riscoprire quelle atmosfere emotive che ci sono appartenute da piccoli, atmosfere di fiducia, condivisione, non necessariamente sempre spensierate, beninteso, ma comunque vissute e poi perdute, perciò inevitabilmente vive anche nelle loro ombre. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Annalisa Zorzettig presenta Convivio: Incontri di vini e di sensi

Relais La CollinaNella suggestiva cornice dell’Agriturismo Relais La Collina, immerso nei vigneti dei Colli Orientali, a pochi chilometri dalla storica città longobarda di Cividale del Friuli, nasce Convivio – Incontri di vini e di sensi.
Il 27 marzo daremo il via al primo ciclo di eventi dedicato all’esaltazione dei cinque sensi: il buon vino e il buon cibo impegnano e catturano tutte le nostre percezioni, sensazioni, emozioni. Magiare, bere sono atti semplici, quotidiani, ma allo stesso tempo complessi; li faremo incontrare con l’arte, la musica, la psicologia…sarà un viaggio interessante, affascinante e giocoso.’, racconta Annalisa Zorzettig, ideatrice ed organizzatrice, che sta già lavorando alla programmazione del secondo e terzo ciclo che promettono irresistibili sorprese. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

In abbinamento a Trentodoc, vini trentini e grappe artigianali IL FORMAGGIO È “FELICE” FRA LE DOLOMITI TRENTINE

Strada dei formaggi - Trentino Al via la seconda edizione di “Happy Cheese”, che propone nove giorni di appuntamenti fra febbraio e marzo negli splendidi scenari di San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Val di Fiemme e Val di Fassa. Protagonista la produzione casearia trentina di qualità.

Dal 5 febbraio al 14 marzo torna “Happy Cheese”, la manifestazione che vede protagonisti i formaggi trentini. Nove date, il 5-12-14-19-26 febbraio e il 5-7-12-14 marzo, da mettere in agenda, con degustazioni all’ombra delle Dolomiti negli incantevoli scenari di San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Val di Fiemme e Val di Fassa. Non solo mete di vacanza per gli appassionati di neve, ma anche luoghi di produzione di formaggi dal carattere forte e dal sapore autentico come il Cher de Fascia, il Puzzone di Moena DOP, il Primiero ed il Formae Val di Fiemme. Accanto alla produzione casearia provinciale ci saranno Trentodoc, vini trentini, birra e grappe artigianali, da gustare sulle piste da sci o nell’atmosfera dei borghi di montagna. Aperitivi, ma non solo. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Una sosta a Sciacca: tra i suoni e le usanze del carnevale più antico della Sicilia

Carnevale di Sciacca. Foto di Stefano Siracusa

Carnevale di Sciacca. Foto di Stefano Siracusa

Di Maddalena Baldini – Non c’è nulla di più divertente che organizzare un viaggio nella bella Sicilia, magari nell’affascinante provincia di Agrigento dove, tra arte, archeologia e tradizioni non ci si sazia mai. È il territorio dell’incantevole Valle dei Templi, dove il tempo sembra essersi fermato tra i resti di un’antica e imponente civiltà e i rami fioriti dei mandorli. Meta ambita, battuta da migliaia di turisti che, da ogni parte del mondo, fanno sosta tra colonne e architetture dedicate agli antichi dei pagani. Meraviglia e stupore si mescolano in un turbinio di sensazioni ataviche e voglia di calpestare i sentieri e i lastricati della storia ma, dopo aver vagato con la mente tra ricordi di scuola, c’immergiamo in un ambiente diverso fatto in questo periodo dell’anno di suoni, colori e divertimento. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email
Sfoglia o richiedi gli arretrati
sfoglia o richiedi gli arretrati di Mete Magazine
Archivi