Gli arretrati
sfoglia o richiedi gli arretrati di Mete Magazine

Sfoglia o richiedi gli arretrati

Archivi

Guide e libri

Tutto il sapore delle Dolomiti Bellunesi

DIT 2018-2019 COPERTINAD’Inverno a Tavola Dolomitiî 29 ^ Edizione

Una cena ricca di contenuti ed emozioni martedÏ 6 novembre, al ristorante Baita a l’Arte di San Gregorio nelle Alpi per la presentazione della rassegna enogastronomica ìD’Inverno a Tavola Dolomitiî. L’iniziativa unisce 8 ristoranti bellunesi, ben distribuiti sul territorio provinciale, per rappresentare, come riporta il sottotitolo, ìTutto il sapore delle Dolomiti bellunesiî, vale a dire l’ampia variet‡, peculiarit‡ e diversit‡ di ambienti, prodotti, tradizioni e cucina, in un ciclo di serate, una per ristorante, nel periodo tra fine novembre e met‡ marzo 2019. In ogni piatto dell’intera rassegna ci sar‡ almeno un prodotto locale. In ogni serata un’impresa agricola bellunese avr‡ l’occasione di presentarsi al pubblico, descrivendo le caratteristiche del proprio prodotto. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

La Riviera del Brenta – Guida in barca e in bici 

jve6eidinrwaUna Guida dai caratteri innovativi quella che Pietro Casetta ha intitolato “La Riviera del Brenta – Guida in barca e in bici”, e che verrà presentata giovedì 8 novembre 2018 alle 11.00 presso Villa Foscarini Rossi.

Non soltanto le Ville sono infatti le protagoniste del percorso proposto, anzi dei percorsi, considerando che il tragitto in bici si allontana da quello in battello per osservare cose diverse, sia pur non meno interessanti.

Oltre alle Ville, dunque, il fiume, che senza le sue cinque conche di navigazione, i dieci ponti mobili, e i numerosi corsi d’acqua escavati per porre fine a secoli di abbandono e alluvioni, la Riviera neppure esisterebbe. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Un nuovo libro di Gian Luigi Zucchini, tra conflitti, emozioni, ricordi.

zucchini-01-gianluigiSi intitola ”Antiche storie di libri e di vita – Bologna, 1934 – 1955” il libro che Gian Luigi Zucchini, nostro collaboratore da lungo tempo per la rubrica di Arte e Mostre, ha pubblicato recentemente presso l’editore bolognese Pendragon. In quest’opera, l’autore ripercorre un breve periodo della sua vita, che va, come appunto si scrive anche nel sottotitolo, dal 1934 fino al 1955. La città in cui si svolgono i fatti raccontati è Bologna, che già qui  emerge da una stagione lontana, dove si delinea una vita quotidiana fatta di cose modeste, calate però nei fatti drammatici della storia. Tra povertà, privazioni, fatiche e diversi fatti dolorosi, il racconto procede con una scrittura piacevolmente scorrevole, elegante e raffinata sia nel rappresentare la realtà che nel condurre il lettore fin dentro l’intimità del pensiero e delle emozioni. È in primis la scoperta della natura nei suoi aspetti più fragili ed immediati, come i rumori, i suoni, i colori, i profumi, in cui l’autore si immerge fin dai primissimi anni dell’infanzia, che vengono descritti nella semplicità delle acerbe e non più dimenticate emozioni; a cui si aggiungono poi, via via le suggestioni più intime aperte alle scorribande della fantasia, i ricordi della guerra, la fuga dalla città, poi le letture, la poesia, la musica, i libri. E sono proprio i libri, si scrive nella quarta di copertina, “i compagni di una maturazione scombinata, in precario equilibrio tra lo squallore delle condizioni di vita e la ricchezza della propria interiorità” . Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Presento a Bolsena il libro “Viaggi nel Tempo” di Antonio Castello

DSCN5902Si tratta di una “Guida alle grandi Rievocazioni Storiche” ricca di eventi, personaggi e curiosità che traccia la storia del nostro Paese dall’età romana al Risorgimento

“Uno strumento di lavoro importante per quanti organizzano pacchetti turistici, un significativo aiuto allo sviluppo del turismo e alle economie locali”. E’ quanto ha dichiarato il Sindaco di Bolsena, Paolo Equitani, intervenendo alla presentazione del libro di Antonio Castello, “Viaggio nel Tempo”, tenutosi nel fine settimana presso l’Auditorium Comunale. “Una guida turistica di grande valore che serve a riscoprire i nostri territori, le tradizioni e soprattutto la storia delle popolazioni italiche” Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Un cadeau da far trovare sotto l’Albero di Natale.

buonnatale_fronteBoscolo Gift Buon Natale:

Il regalo di Natale ideale: un weekend nelle località italiane che profumano di intensa bellezza

Cogliere le sfumature della tradizione, sfiorare la bellezza in ogni angolo, scoprire armoniose prospettive in un istante. Momenti spensierati da regalare in occasione del Natale, una breve e suggestiva fuga da concedersi in qualsiasi periodo dell’anno. Un weekend nelle città e nei paesi più pittoreschi d’Italia. (1 notte per due persone più di 50 proposte €99) Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email