Gli arretrati
sfoglia o richiedi gli arretrati di Mete Magazine
Archivi

News

Alla ricerca dell’arte rubata

Capolavori Rubati, Luca Nannipieri, SKIRAC’è sempre stata lotta attorno all’arte. Omicidi, furti, razzie, corruzioni, contrabbandi, roghi, devastazioni e confische hanno contraddistinto la vita di molti capolavori.
Dalle statue della classicità, come l’Atleta di Lisippo o il cratere di Eufronio, alle opere di Piero Della Francesca e Raffaello, Leonardo da Vinci e Michelangelo, Mantegna, Tintoretto e Caravaggio, sino a Rubens, Vermeer, Degas, Monet, Renoir, Klimt, Picasso e Munch, sono molti gli episodi – alcuni celeberrimi, altri poco conosciuti, alcuni risolti, molti altri ancora sotto indagine – che ci portano nel cuore dell’illegalità, della criminalità, del mercato nero, della cupidigia, della volontà di potenza, che si nasconde dietro ogni ladrocinio.

Partendo dalla rubrica che Luca Nannipieri tiene al Caffè di RaiUno, il volume Capolavori rubati (Skira, 2019) illustra i casi più clamorosi di furti di opere d’arte, affrontando anche i traumi storici di saccheggi e spoliazioni coloniali e imperialiste. Lo fa attraverso la narrazione e la spiegazione giudiziaria dei furti, il commento sullo stile artistico delle opere rubate, l’inquadramento storico, la disamina museografica sulla sicurezza e sulla protezione dei capolavori: il libro affronta il grande tema dell’arte nel suo rapporto con la complessità del male.

Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Buone notizie per la Foca Monaca del mediterraneo

unnamedSi riduce il rischio di estinzione della foca monaca del Mediterraneo e si aprono spiragli di speranza grazie alla cooperazione internazionale.

Buone notizie per la foca monaca del mediterraneo: nei prossimi anni dovremmo continuare a vedere un trend positivo di crescita della popolazione e quindi l’Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN) prevede di effettuare la prima rivalutazione del grado di minaccia per la specie nel 2020. Queste rivalutazioni sono particolarmente importanti nel contesto del cambiamento climatico globale, i cui effetti potrebbero seriamente influire sulle specie minacciate con popolazioni piccole e frammentate. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Tour in bus lungo la Strada del Franciacorta

Tour in Bus (1)Dal lago d’Iseo alle cantine franciacortine per visite e degustazioni guidate

Con la bella stagione, riprendono i Tour in bus con tappe nelle cantine dal lago d’Iseo alla Franciacorta, avviati con successo lo scorso anno. A proporli è la Strada del Franciacorta, che intende offrire un servizio ai turisti italiani e stranieri che trascorrono le loro vacanze sul Sebino, invogliandoli a visitare la Franciacorta in modo facile e comodo e a scoprire come nasce il Franciacorta (il più prezioso fra i vini italiani rifermentati in bottiglia), visitandone le cantine e partecipando a degustazioni guidate. Novità di quest’anno è che i tour, oltre che da Iseo, partiranno anche da Paratico, altra località turisticamente strategica del lago. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

La Motor Valley dell’Emilia Romagna si presenta in Brasile

Memoriale ad Ayrton Senna presso la curva del Tamburello-Autodromo Imola

A WTM Latin America le iniziative di Imola in ricordo di Ayrton Senna

Quattro operatori turistici regionali saranno presenti dal 3 al 5 aprile a San Paolo del Brasile a “WTM Latin America”, fiera turistica leader in America Latina – Rappresentanti della società di promo commercializzazione turistica territoriale “IF Imola Faenza Tourism Company” presenteranno, martedì 3 aprile, le iniziative per commemorare all’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” i 25 anni dalla morte del pilota brasiliano di Formula Uno Ayrton Senna: l’“Ayrton Day 2018” e la grande mostra in programma dal settembre 2018 alla fine del 2019

La straordinaria Motor Valley dell’Emilia Romagna, assieme alla ricca offerta turistica del territorio regionale, si presenta a “WTM Latin America” (fiera turistica leader in America Latina in programma dal 3 al 5 aprile a San Paolo del Brasile), con le iniziative dedicate ad uno dei piloti brasiliani più amati di sempre, Ayrton Senna.  Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

2018: due nuovi Ristoranti nel Buon Ricordo

4 Trattoria alla LunaAmerigo dal 1934 Trattoria e Locanda di Savigno (Bologna) e Trattoria alla Luna di Gorizia

Due le nuove insegne che entrano a far parte dell’Unione Ristoranti del Buon Ricordo nel 2018: Amerigo dal 1934 Trattoria e Locanda di Savigno (Bologna) e la Trattoria alla Luna di Gorizia.

Sono quindi un centinaio i ristoranti associati al sodalizio, fondato nel 1964 per salvaguardare le tante tradizioni e culture gastronomiche del Bel Paese, che rischiavano di scomparire davanti alla moda allora in auge della cucina internazionale.  Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email
Sfoglia o richiedi gli arretrati
sfoglia o richiedi gli arretrati di Mete Magazine
Archivi