Gli arretrati
sfoglia o richiedi gli arretrati di Mete Magazine
Archivi

Saloni e Fiere

L’Organizzazione turistica guarda al proprio futuro 

 Logo1Durante l’apertura dei lavori del prossimo TTT in scena a Lariofiere dal 30 settembre al 1 ottobre è stato programmato un Think Tank di apertura lavori che sensibilizzerà i partecipanti presenti su quelli che saranno i possibili interventi e le fattive azioni del futuro all’interno dell’intera filiera del turismo.

 Si avvicina la data di partenza dell’edizione 2014 di TTT, la due giorni dedicata all’intera filiera turistica in scena presso il Centro Espositivo Lariofiere di Erba (CO). A dare il via ai numerosi Think Tank che si susseguiranno durante la giornata di martedì 30 settembre e mercoledì 1 ottobre, un interessante approfondimento dal titolo “Quale modello di organizzazione turistica del futuro”, focus tenuto da due personalità di rilievo: Mauro Parolini – Assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia e Giuliano NociPresidente Explora. I Think Tank proposti all’interno di questa edizione del TTT si configurano come momenti di formazione fondamentali, organizzati seguendo un modello basato su tre elementi specifici: innovazione, qualità e breve durata, elementi alla base per una comprensione accurata, partecipata e totale di quanto trasmesso dai relatori. L’appuntamento di martedì 30 settembre, dalle ore 9,45 alle ore 10.30, stimolerà i presenti in sala, conducendoli verso una riflessione concreta di quello che sarà il futuro dell’intera filiera. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email

Grande successo per il Passitaly di Pantelleria

Conclusa la prima edizione di Passitaly, la rassegna interamente dedicata ai vini naturali dolci del Mediterraneo e alle bellezze naturalistiche, storiche e gastronomiche  dell’isola di Pantelleria.

IMG_7319

Pantelleria, isola tra terra e mare, tra natura e cultura, ha accolto per 5 giorni oltre 50 giornalisti provenienti da più di venti nazioni, 40 produttori di vino e istituzioni nazionali e regionali per mostrare e raccontare alcuni degli aspetti più belli dell’isola, da quelli  più conosciuti, come le produzioni di vini passiti naturali e dei capperi panteschi, a quelli meno noti, come i siti archeologici di epoca fenicia e romana. Una manifestazione che per la sua prima edizione ha potuto contare sulla presenza di Maurizio Martina, Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali, di Luca Bianchi, Capo Dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca, e di Donato Lanati, considerato uno dei più grandi enolgi a livello mondiale.

“Abbiamo accolto la stampa nazionale e internazionale – afferma Salvatore Gino Gabriele, Sindaco di Pantelleria – per raccontare la storia, lo stile di vita e le produzioni di questa isola situata tra l’Europa e l’Africa. Desideravamo far conoscere le reali e autentiche potenzialità di questo territorio che ha raggiunto la fama mondiale grazie alle produzioni di Passito e al turismo di alto livello. Ma Pantelleria è in grado di offrire ancora di più di quanto conosciuto fino ad oggi a livello internazionale; c’è infatti un patrimonio storico e culturale enorme e una varietà di produzioni agroalimentari assolutamente caratterizzanti e legate alle coltivazioni e alle varietà autoctone”. Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email
Sfoglia o richiedi gli arretrati
sfoglia o richiedi gli arretrati di Mete Magazine
Archivi