Calabria delle meraviglie. Agosto sullo Ionio, tra Corigliano e Rossano

CalabriaDivulgare storia, bellezza e cultura in un territorio ricco di testimonianze uniche è il progetto per l’agosto calabrese nell’incantevole area Sibaritide. In quel nord della Calabria affacciato sul mare Ionio, Corigliano e Rossano promuovono due iniziative da abbinare alle piacevoli vacanze sulla costa: le visite speciali guidate al Museo Diocesano e del Codex e alla Cattedrale dedicata a Maria Ss.ma Achiropita e le chiese antiche aperte per tutta la stagione estiva a Corigliano-Rossano.
La prima iniziativa vede protagonisti il Codex Purpureus Rossanensis, il prezioso manoscritto dal 2015 Patrimonio dell’Umanità UNESCO, e la Cattedrale di Rossano, dove si conserva la preziosa icona della Madonna “Achiropita” del 580 (a.C.) (immagine in apertura). Achiropita o Acheropita, dal greco, è

Calabria

Il Codex Purpureus Rossanensis, il prezioso manoscritto dal 2015 Patrimonio dell’Umanità UNESCO

un’immagine creata miracolosamente, dunque non realizzata da mano (umana). Il racconto di quest’opera sacra, unito alla possibilità di vedere da vicino il Codex e gli altri tesori del Museo rossanense rappresentano un’occasione unica per chi visita la Calabria o per chi vuole scegliere una destinazione di rilevanza culturale che qui, si amplia, inoltre, nel tesoro bizantino rappresentato da edifici di considerevole bellezza e valore storico-artistico.
La seconda iniziativa vede l’apertura delle chiese dei centri storici di Corigliano e Rossano tutti i giorni dalle ore 16,30 alle ore 20,30 grazie alla presenza di volontari formati negli anni e pronti a fornire informazioni utili sul valore artistico delle singole chiese in cui i visitatori effettueranno visita. A Corigliano si visiteranno le storiche chiese dei Santi Pietro e Paolo e Santa Maria Maggiore, mentre a Rossano le Chiese che rimarranno aperte sono quelle di San Bernardino, San Marco, San Giovanni di Dio e Panaghia.
Chiese Aperte è un progetto sostenuto dalla CEI con i fondi 8Xmille e l’apertura giornaliera è resa

Calabria

Il museo diocesano di Rossano

possibile grazie all’impegno di sette volontari che da anni hanno sposato pienamente la causa dell’iniziativa tesa alla conoscenza e valorizzazione dei tesori presenti nel territorio dell’Arcidiocesi di Rossano-Cariati.
Promosse e organizzate dall’Associazione Insieme per Camminare, ente gestore del Museo Diocesano e del Codex, in collaborazione con da SBC Sibaritide Beni Culturali, le visite guidate al Museo e alla Cattedrale si terranno ogni martedì e venerdì dalle ore 18,00 (al costo di 7€ a persona, con un massimo di 15 partecipanti), mentre la visita alle chiese di Corigliano Rossano organizzate è ad ingresso gratuito.
Info e prenotazioni: 0983.525263 / 340.4759406