Gli arretrati
sfoglia o richiedi gli arretrati di Mete Magazine
Archivi

Nasce dall’ Isola d’Elba la scommessa vincente di Traghettilines.it

L’azienda leader del mercato italiano della biglietteria marittima è stata ideata e gestisce la propria attività proprio dall’isola più grande dell’Arcipelago Toscano

FOTO SEDE OPERATIVAAvete mai provato ad andare in vacanza su un’isola, o in un luogo che per essere raggiunto ha bisogno che voi attraversiate il mare? La prima cosa che vi verrà inevitabilmente spontanea è prendere il vostro smartphone, collegarvi ad internet e interrogare il motore su ricerche associate a traghetti o aliscafi. Se avete voglia di provare, in testa ai risultati troverete una efficientissima azienda che arriva dall’Isola d’Elba. Il sito internet si chiama www.traghettilines.it e dal 2007, anno di pubblicazione, si è affermato nel suo settore tanto da diventare in meno di due anni leader sul mercato italiano della biglietteria marittima e ad oggi consente di prenotare on line oltre 1000 rotte del Mediterraneo, con oltre 7 milioni di contatti ogni anno. Il sito, volendo usare un linguaggio abituale ai frequentatori della rete, è decisamente “user friendly”: facilmente accessibile da ogni tipo di utenza – dal pc, al tablet, allo smartphone – e usa una procedura semplice e veloce, spaziando in pochi clic dal “last minute” al “lowcost”, che di solito sono le parole più digitate nei motori di ricerca in riferimento al settore viaggi.Tecnologia e accessibilità sono aspetti su cui l’azienda concentra energie e investimenti: da pochi mesi ha lanciato la Traghettilines APP, applicazione per le prenotazioni mobile disponibile gratuitamente per Android e IOS.

Il segreto di questa efficienza è semplice: il sito www.traghettilines.it è inserito nel più ampio contenitore di Prenotazioni 24, il maggior centro prenotazioni italiano specializzato in biglietteria traghetti. “Attualmente  – fa sapere il management dell’azienda- 50 operatori qualificati e formati per conoscere approfonditamente il settore marittimo sono a disposizione dei passeggeri per rispondere alle loro esigenze e trovare la miglior soluzione personale. Siamo biglietteria autorizzata di oltre 35 compagnie di navigazione e forniamo assistenza in 5 lingue 7 giorni su 7”.

Decisamente singolare il fatto che chi ha avuto questa idea e la gestisce con successo provenga da un’isola come l’Elba: evidentemente, dover abitualmente attraversare il mare per andare – e tornare – a casa aguzza l’ingegno , ma soprattutto mette in condizione di capire meglio le esigenze di chi il mare lo deve attraversare, facendo iniziare proprio da quel momento la sua vacanza.

Print Friendly, PDF & Email
Sfoglia o richiedi gli arretrati
sfoglia o richiedi gli arretrati di Mete Magazine
Archivi