Ristorante “Rubacuori”: il palato è rapito !

Allo Chateau Monfort di Milano tra ottima enogastronomia e atmosfere da fiaba

ambienti_3di Chiara Giacobelli – Il fatto che sia un albergo del tutto speciale lo si intuisce da un dato: è l’unico Relais & Chateaux di Milano. Vero è che solitamente di strutture di questo genere – antiche dimore ristrutturate e oggi trasformate in splendidi hotel – se ne trovano nelle campagne e non certo nelle metropoli, ma essere l’unico in tutta la città della moda conferisce al Chateau Monfort un’importanza particolare tra le strutture ricettive italiane che vale quindi la pena segnalare.

Intanto c’è da dire che è esteticamente bellissimo e alquanto scenico, un cinque stelle lusso ad angolo nel centro cittadino, ricavato all’interno di un palazzo tanto antico quanto ampio e maestoso, quasi una reggia. Una volta varcata la soglia d’ingresso, ci si trova a godere di un arredo elegante e romantico, appositamente pensato per rimandare alle atmosfere dei castelli, come quelli della Baviera. Niente a che vedere, dunque, con il 90% degli hotel milanesi. Il concept a cui è ispirato lo stile è pertanto quello del fairy tales, quasi a entrare in un mondo delle fiabe in grado di chiudere all’esterno il via vai caotico della gente e giocare con la fantasia. Tanto per fare un esempio, nelle camere sugli armadi sono disegnati dei gufetti i cui occhi si accendono dando proprio l’impressione di un animaletto che ci stia osservando attentamente.

Se lo Chateau Monfort è conosciuto e stimato ormai da diversi anni, ultimamente la scelta fatta è stata quella di puntare un po’ di più sull’enogastronomia. Ecco, allora, che è nato il Ristorante Rubacuori – di nuovo, il nome ci fa pensare al romanticismo e quindi ad una meta ideale innanzitutto per le coppie – dove si è cercato di creare un mix tra alta cucina da un lato e ambiente raffinato dall’altro.

Il ristorante si compone di tre ambienti preceduti dalla cosiddetta Sala del Dolce Risveglio e vede la particolarità di suddividersi in locali intimi di dimensioni limitate, per far in modo che gli ospiti si sentano a proprio agio, vivendo una sensazione di totale privacy. Tavolini specchiati, sedie argentate, schienali a forma di cuore e toni pastello sono solo alcune delle particolari scelte stilistiche che la proprietà ha fatto per ricreare ancora di più l’ambiente della favola vera e propria, non più solo legata all’albergo, ma anche al ristorante. Attualmente, lo staff sta mettendo a punto il cosiddetto Brunch, un pranzo speciale a buffet (con una seconda opportunità di scelta alla carta) pensato per tutte le domeniche dell’anno, a partire dalla nuova stagione primavera-estate.

Al piano terra, invece, la hall centrale corredata da eleganti scalinate viene a volte utilizzata per piccoli concerti o eventi di intrattenimento. Ma non dimentichiamo che Milano resta pur sempre la città della moda, ecco perché lo Chateau Monfort è spesso location d’eccezione scelta per scattare foto legate al mondo del fashion con modelle professioniste.

Infine, farà forse piacere sapere che si tratta di uno dei pochi alberghi milanesi pet-friendly, in cui viene data agli animali la stessa cura riservata alle persone. Inoltre, è possibile usufruire di un servizio di trend counselor durante le passeggiate di shopping, nonché di guide turistiche private che vi porteranno alla scoperta non soltanto dei negozi, ma anche dei più bei luoghi della città, raccontandone la storia. Non può mancare ovviamente in un contesto del genere l’area Wellness, con la celebre Spa “Amore & Psiche”: qui sarà possibile sperimentare un percorso benessere multisensoriale mirato a dare piacere a tutti e cinque i sensi, in un’esperienza totalizzante e coinvolgente.

Info:  Chateau Monfort – Corso Concordia 1 – 20129 Milano –  Italia 

Tel. +39 02 776761 

Web: www.hotelchateaumonfort.com 

E-mail: info@hotelchateaumonfort.com